Archivio per Maggio 2008

Resistenza

Non so che cosa dirti, se è poi vero

che un giorno arrivasti da me.

Io stavo ad aspettare una persona,

il tempo passava e lei non veniva.

Era la stagione delle ginestre,

quando non andavo mai a dormire e

a sera studiavo inglese, francese,

telefonavo agli amici: era fresco.

Passammo insieme un’ora, una serata,

tutte le ore che ci separavano

dalla fine di quegli anni settanta;

vorrei vedere la casa di fate

che mi mostrasti al principio degli anni

duemila, a quei tempi l’aria cambiava.

Così come quando, a sera

le gocce della pioggia sulle pozze

battono piano, scintillano, sprizzano

alla fine di una giornata torrida.

Qualcosa sta avvenendo, non so cosa.

Così vanno le cose, i giorni, gli autobus,

le stazioni, le canzoni, le diete,

i santi, le preghiere e gli indirizzi

delle mie nuove caselle elettroniche.

Comunicare è un gioco, un perditempo,

il vuoto di un istante mentre penso –

Nel mentre che ti aspetto dentro l’auto

vedo la gente che entra nei bar,

compra il giornale, si manda messaggi.

Resistere è un dovere, è un amore,

un giorno verranno tempi migliori.

Resistance

I don’t know what to tell you, if it’s true

That one day you came to me.

I was waiting for someone,

Time passed and she didn’t come.

It was the broom season,

When I never went to bed and

At night I studied English ,French

I phone friends: it was fresh.

Together we spent a hour, an evening,

All the hours that separated us

From the end of the 70’s;

I’d like to see the house of fairies

You showed me at the beginning of the years 2000,

at that time things changed.

Just like when, in the evening

Drops of rain in puddles

Fall slowly, sparkle, spurt

At the end of a scorching day.

Something was happening, I don’t know what.

That’s how things go, days, buses,

Stations, songs, diets,

Saints, prayers and addresses

of my new e-mail.

Comunication is a game, a pastime,

The emptyness of a moment while I think - while I wait for you in the car

I see people go into the bar,

Buy a newspaper, send messages.

To endure is a duty, a love,

One day - better times will come.

Comments Nessun Commento »